Corso Operatore Amministrativo Contabile2020-09-22T13:16:18+02:00

Descrizione Progetto

CORSO OPERATORE AMMINISTRATIVO CONTABILE

Il corso dà diritto ad 1,5 punti nelle graduatorie per il Personale A.T.A.
Il corso è riservato ai residenti o domiciliati nella regione Campania

Caratteristiche

  • Durata: 600 ore di cui 360 di formazione e 240 di tirocinio (a richiesta, il tirocinio può essere effettuato presso l’A.C.I.F. stessa)
  • Modalità: e-learning – Attività, risorse ed assistenza tutoriale on line
  • Esame: in presenza (salvo ragioni di sicurezza, in quel caso sarà effettuato online)
  • Costo: € 450,00 pagabili in due rate: una da € 250,00 (+ € 16,00 per marca da bollo) subito, l’altra da € 200,00 a metà corso.
  • Certificazione: Rilasciata al termine del corso
  • Validità: la certificazione è valida su tutto il territorio nazionale

Presentazione del corso professionalizzante

L’Operatore amministrativo-contabile si occupa della gestione operativa delle attività economico-finanziarie e fiscali attraverso la realizzazione delle scritture contabili e la cura degli adempimenti fiscali, previdenziali ed amministrativi previsti dalle normative di riferimento e dal sistema aziendale. Aggiorna le scritture di contabilità generale ed analitica; realizza le registrazioni relative alla contabilità clienti e fornitori; gestisce l’emissione, la registrazione ed archiviazione delle fatture.

Consulta il repertorio dei titoli e delle qualificazioni della Regione Campania

Per Iscriverti al Corso puoi utilizzare il form di iscrizione in basso oppure scaricare il modulo di iscrizione QUI ed inviarcelo compilato all’indirizzo email: info@aciformazione.it

Puoi scegliere diverse modalità di pagamento:

PayPal o carta di credito:

Bonifico bancario:
A.C.I.F. Associazione Culturale italiana per la Formazione
IBAN: IT25Y0306909606100000075630 – BANCA INTESA SAN PAOLO
Causale: ISCRIZIONE QUALIFICA PROFESSIONALE OPERATORE AMMINISTRATIVO CONTABILE

Requisiti minimi di ingresso dei partecipanti

Possesso di titolo attestante l’assolvimento dell’obbligo di istruzione. I prosciolti da tale obbligo e i maggiori di anni 16 possono accedere al corso previo accertamento del possesso delle competenze connesse all’obbligo di istruzione, fatto salvo quanto disposto alla voce “Gestione dei crediti formativi”. Per quanto riguarda coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore o un documento equipollente/corrispondente che attesti il livello del titolo medesimo. Per i cittadini stranieri è inoltre necessario il possesso di un attestato, riconosciuto a livello nazionale e internazionale, di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore all’A2 del QCER. In alternativa, tale conoscenza deve essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore. Sono dispensati dalla presentazione dell’attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado o superiore presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione. Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l’inizio delle attività. Non è ammessa alcuna deroga.

Requisiti minimi didattici comuni a tutte le UF/segmenti

Formazione d’aula specifica e formazione tecnica mediante attività pratiche/ laboratoriali.

Requisiti minimi di risorse professionali

Docenti qualificati in possesso di un titolo di studio adeguato all’attività formativa da realizzare, provenienti per almeno il 50% dal mondo del lavoro. Per i docenti provenienti dal mondo del lavoro e per quelli impegnati unicamente in attività formative di natura pratica/laboratoriale, il requisito del titolo di studio può essere sostituito da una documentata esperienza professionale e/o di insegnamento almeno triennale strettamente attinente l’attività formativa da realizzare. I tutor di stage / tirocinio devono possedere titolo di studio adeguato all’attività formativa da realizzare e, nello specifico, una documentata esperienza professionale almeno triennale nel settore di riferimento.

Requisiti minimi di risorse strumentali

È necessario disporre di aule e/o laboratori congruamente attrezzati.

Requisiti minimi di valutazione e di attestazione degli apprendimenti

Prevedere verifiche periodiche di apprendimento a conclusione di ogni UF. 2. Condizione minima di ammissione all’esame finale è la frequenza di almeno l’80% delle ore complessive del percorso formativo. 3. Esame finale pubblico in conformità alle disposizioni regionali vigenti. La valutazione finale ha lo scopo di verificare l’acquisizione delle competenze previste dal corso. 4. Certificazione rilasciata al termine del percorso: “Certificazione di qualifica professionale” per “Operatore amministrativo-contabile”.

Gestione dei crediti formativi

È ammesso il riconoscimento dei crediti formativi (di ammissione e di frequenza) in conformità alle disposizioni previste dalla normativa regionale vigente, salvo quanto altrimenti disposto.

MODULO DI ISCRIZIONE

Per iscriversi al corso compilare il modulo sottostante in ogni sua parte.
Dopo l’invio sarà contattato da un nostro referente che illustrerà tutte le modalità di partecipazione al corso.
Per maggiori informazioni e assistenza alla compilazione chiamare lo 081 3418339 oppure inviare un’email a info@aciformazione.it

Unisciti a noi. Iscriviti ora!

Entra a far parte di ACIF Formazione per ottenere successo scolastico e lavorativo

Nuovi Corsi

Contatti

Via Gambardella, 19 - 80145 Napoli Italia

Telefono: (+39) 081 3418339